Skip links

La Presidente von der Leyen avvia il dialogo strategico sul futuro dell’agricoltura nell’UE

La Presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha avviato oggi il dialogo strategico sul futuro dell’agricoltura, un nuovo forum che ha lo scopo di definire una visione condivisa per il futuro del sistema agroalimentare dell’UE.

Il dialogo strategico, annunciato dalla Presidente nel discorso sullo stato dell’Unione 2023, affronterà le sfide e le opportunità sollevate dai partecipanti al dialogo, tra cui un tenore di vita equo per gli agricoltori e le comunità rurali, il sostegno all’agricoltura entro i limiti del nostro pianeta e dei suoi ecosistemi, lo sfruttamento delle enormi possibilità offerte dalla conoscenza e dall’innovazione tecnologica e la promozione di un futuro prospero per il sistema alimentare dell’UE in un mondo competitivo.

Il professor Peter Strohschneider è stato nominato presidente grazie alla sua lunga esperienza, in particolare come presidente della commissione per il futuro dell’agricoltura del governo federale tedesco.

Il dialogo strategico riunisce i principali portatori di interessi di tutta la filiera agroalimentare (tra cui gli agricoltori, le cooperative, le imprese agroalimentari e le comunità rurali) e le organizzazioni non governative, i rappresentanti della società civile, le istituzioni finanziarie e il mondo accademico. Dopo la riunione inaugurale, che si terrà nel primo semestre del 2024, sarà organizzata una serie di riunioni tematiche.

Il Parlamento europeo e il Consiglio saranno coinvolti nel processo e saranno informati regolarmente dal presidente, il professor Strohschneider, che scambierà pareri sul dialogo con entrambe le istituzioni.

Coniugando prospettive diverse, il dialogo intende promuovere la creazione di nuove soluzioni e delineare una visione comune per il futuro del settore agroalimentare dell’UE entro l’estate 2024. Il presidente, in collaborazione con i partecipanti al dialogo, definirà il formato preciso delle conclusioni.

La Presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha dichiarato: “È giunto il momento di creare un nuovo consenso sull’alimentazione e l’agricoltura tra gli agricoltori, le comunità rurali e tutti gli altri attori della filiera agroalimentare dell’UE. Gli agricoltori e l’industria alimentare dell’UE forniscono ai nostri cittadini alimenti sani e di alta qualità, dando un contributo essenziale alla nostra economia, in particolare nelle zone rurali. Stanno inoltre compiendo sforzi enormi per fare la loro parte nella nostra transizione verde e digitale collettiva, pur dovendo affrontare nel contempo numerose sfide, che vanno dai cambiamenti climatici all’inflazione, fino agli effetti della volatilità del mercato. Con il dialogo strategico stiamo creando un forum per delineare una visione chiara per il futuro, a vantaggio di tutti.”

Contesto

Nel discorso sullo stato dell’Unione europea 2023 la Presidente von der Leyen ha annunciato che la Commissione europea avvierà un dialogo strategico sul futuro dell’agricoltura nell’UE.

Nel discorso di apertura delle Giornate agroalimentari dell’UE la Presidente ha aggiunto che il dialogo sarà avviato formalmente nel gennaio 2024, con l’obiettivo di affrontare questioni pertinenti come quelle elencate di seguito.

– Come possiamo offrire ai nostri agricoltori e alle comunità rurali in cui vivono una prospettiva migliore, compreso un tenore di vita equo?

– Come possiamo sostenere l’agricoltura entro i limiti del nostro pianeta e del suo ecosistema?

– Come possiamo sfruttare meglio le immense opportunità offerte dalle conoscenze e dall’innovazione tecnologica?

– Come possiamo promuovere un futuro luminoso e prospero per il sistema alimentare europeo in un mondo competitivo?

Il dialogo strategico mira a coprire tutte le politiche relative all’agricoltura e alla produzione alimentare al fine di migliorare la comprensione delle sfide attuali e previste. Il dialogo offrirà l’opportunità di ascoltare le prospettive, le ambizioni, le preoccupazioni e le soluzioni degli agricoltori e degli altri principali portatori di interessi di tutta la filiera agroalimentare. In questo modo sarà possibile una discussione lucida e mirata per trovare un terreno comune per il futuro del settore agroalimentare dell’Unione.

Citazioni

  • “È giunto il momento di creare un nuovo consenso sull’alimentazione e l’agricoltura tra gli agricoltori, le comunità rurali e tutti gli altri attori della filiera agroalimentare dell’UE. Gli agricoltori e l’industria alimentare dell’UE forniscono ai nostri cittadini alimenti sani e di alta qualità, dando un contributo essenziale alla nostra economia, in particolare nelle zone rurali. Stanno inoltre compiendo sforzi enormi per fare la loro parte nella nostra transizione verde e digitale collettiva, pur dovendo affrontare nel contempo numerose sfide, che vanno dai cambiamenti climatici all’inflazione, fino agli effetti della volatilità del mercato. Con il dialogo strategico stiamo creando un forum per delineare una visione chiara per il futuro, a vantaggio di tutti.”
Ursula von der Leyen, President of the European Commission
  • “Il dialogo strategico mira a coniugare l’agricoltura e la tutela della natura in modo che vadano di pari passo. Sono convinto che sia possibile trovare un equilibrio ragionevole tra gli aspetti economici, ecologici e sociali dell’intero sistema alimentare in modo da tenere conto della grande varietà di questo settore. Attendo con grande interesse di collaborare con tutti i partecipanti al dialogo strategico.”
Professor Peter Strohschneider, Chairman of the Strategic Dialogue

FONTE: COMUNICATO STAMPA DELLA COMMISSIONE EUROPEA

Leave a comment