Skip links

Reg. delegato (UE) 2023/1798 della Commissione: modifica del reg. delegato (UE) 2020/689 che integra il reg. (UE) 2016/429 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda le norme relative alla sorveglianza, ai programmi di eradicazione e allo status di indenne da malattia per determinate malattie elencate ed emergenti

 

È stato pubblicato oggi sulla GUUE il Regolamento delegato (UE) 2023/1798 della Commissione, del 10 luglio 2023, recante modifica del regolamento delegato (UE) 2020/689 che integra il regolamento (UE) 2016/429 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda le norme relative alla sorveglianza, ai programmi di eradicazione e allo status di indenne da malattia per determinate malattie elencate ed emergenti.

Di seguito le principali modifiche del regolamento delegato (UE) 2020/689:

1) all’articolo 4 è aggiunto il paragrafo 3 seguente: «3. L’autorità competente include nella popolazione animale interessata gli animali detenuti o selvatici di specie non elencate ai fini della pertinente malattia elencata, se essa ritiene che costituiscano un rischio per la sanità animale e la salute umana.»;

2) all’articolo 70, i paragrafi 4, 5 e 6 sono soppressi;

3) all’articolo 76, i paragrafi 3 e 4 sono soppressi;

4) gli allegati II e V del regolamento delegato (UE) 2020/689 sono modificati conformemente all’allegato del presente regolamento.

Il regolamento completo e il relativo allegato sono consultabili qui. Il regolamento entrerà in vigore l’11 ottobre 2023.

Leave a comment